Blog: http://ambientebasilicata.ilcannocchiale.it

PM10: BOLLETTINO MESE DI APRILE

di Osservatorio OLA

Anche aprile, dal punto di vista meteorologico, è stato favorevole alla eliminazione degli elementi inquinanti presenti in atmosfera. Pioggia e, soprattutto, vento, tanto vento hanno tenuto lontano le polveri sottili. Ciò non è bastato perché per 2 giorni a Potenza ed uno a Matera il PM10 è tornato a farsi vivo. A S. Nicola di Melfi invece per 7 giorni l’ozono ha superato la soglia di attenzione (ma per 12 giorni non si sono avuti dati). L’aumento dell’ozono è tipico della stagione calda, bisogna capire perché solo a . Nicola si sono avuti questi valori anomali. Perfettamente nella norma i valori del benzene.Anche aprile, dal punto di vista meteorologico, è stato favorevole alla eliminazione degli elementi inquinanti presenti in atmosfera. Pioggia e, soprattutto, vento, tanto vento hanno tenuto lontano le polveri sottili. Ciò non è bastato perché per 2 giorni a Potenza ed uno a Matera il PM10 è tornato a farsi vivo. A S. Nicola di Melfi invece per 7 giorni l’ozono ha superato la soglia di attenzione (ma per 12 giorni non si sono avuti dati). L’aumento dell’ozono è tipico della stagione calda, bisogna capire perché solo a S. Nicola si sono avuti questi valori anomali. Perfettamente nella norma i valori del benzene...

Per consultare le tabelle: http://www.olambientalista.it/pm10bollettinoaprile2008.htm


Pubblicato il 3/5/2008 alle 19.49 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web